Rotonda a Ponte Sanguinaro PDF Stampa E-mail
Scritto da Resp. Comunicazione   
Giovedì 09 Marzo 2017 08:34

 

La necessità di una rotonda a ponte  Sanguinaro è  testimoniata dal grave incidente  di un anno e mezzo fa in cui perse la vita Carlo Benedetti. È  necessaria anche una rotonda a ponte san Lorenzo.  Sono cose note e più  volte affrontate con articoli interazioni, mozioni. Da Proietti Grilli,da Federico Novelli  da Bruschini ,da me ,probabilmente da altri . Che dire?
Una rotonda è  un impegno economico rilevante  sono coinvolti diversi enti  continua
Anas e o provincia oltre il comune. È certo un importante  intervento  da programmare. Ma  visto i  presupposti e detto così  sembra l'ennesimo  spot elettorale. Dovreste  chiedere a Proietti Grilli  che ha avuto incarichi di governo perché  invece di fare la rotonda a ponte sanguinaro e a ponte san Lorenzo ne   hanno fatto altre meno necessarie.    tpN fa una proposta : chiunque  andrà al governo della città   si adoperi veramente  a reperire le risorse per effettuare tali interventi . 
Venendo al pericoloso e disgraziato  ingresso di Collevaione  faccio una proposta alternativa che a me sembra migliore di quella di Proietti  Grilli. Si dovrebbe portare la immissione   della sopradetta  strada 200 metri prima . A metà  del rettilineo di inizio  della Tiberina così da avere la immissione  su  tratto di rettilineo  che ha almeno 100 metri di visibilità da ambo le parti.
Alessandro  amici

 

 
Pm 10 a NARNI SCALO PDF Stampa E-mail
Scritto da Resp. Comunicazione   
Venerdì 03 Marzo 2017 11:49

Cosa si è fatto per migliorare la qualità dell'aria dello scalo? Poco o meglio niente: a riprova di questa considerazione l'assenza di azioni incisive che vadano in questa direzione e i dati rilevati dalla centralina certificati dall'ARPA.
L'attenzione va ai livelli di PM10 presente nell'aria che nel mese di febbraio ha superato 15 volte il limite massimo di 50 microgrammi per metro cubo e solo tre giorni ha avuto una concentrazione inferiore si 35 (limite intermedio di tollerabilità).
Al 28 febbraio sono 28 i superamenti del limite massimo quando la normativa prevede un massimo di 35 superamenti l'anno...siamo ancora a febbraio e Narni è già la città con più superamenti dell’Umbria.
La situazione è, evidentemente, allarmante ma stanti i dati e l'assenza di interesse e di progettualità da parte della nostra amministrazione, non si potrà che peggiorare a scapito della salute di ognuno di noi!


Giacomo Taddei - Tutti per Narni

 

 

 
Degrado a Nera Montoro - Villaggio PDF Stampa E-mail
Scritto da Resp. Comunicazione   
Sabato 11 Febbraio 2017 17:22

Al Sig. Presidente del Consiglio comunale di NARNI

Al Sig. Sindaco del Comune di NARNI

INTERROGAZIONE   A RISPOSTA SCRITTA

OGGETTO:Situazione di degrado a Nera Montoro Villaggio

Ormai è sotto gli occhi di tutti della situazione di degrado e di abbandono delle frazioni eppure i cittadini che abitano in questi luoghi pagano le tasse ricevendo servizi scadenti.

Ormai è un lontano ricordo quando per ogni frazione vi era un dipendente comunale che si occupava della manutenzione delle strade della pulizia delle vie e piazze,della custodia dei cimiteri ed era un punto di riferimento per i cittadini per dialogare con il Comune in quanto si facevano portavoce dei problemi nelle riunioni mensili che si tenevano con i vari capi servizio.

Di tutto questo non c’è più nulla i servizi sono stati esternalizzati ed i cittadini sono disorientati non sanno a chi rivolgersi anzi sono rassegnati.

E così, tanto per fare un esempio, a Nera Montoro Villaggio in via del Poggio il fondo stradale dissestato in più punti,una fontanella obsoleta che perde acqua in mezzo a una fitta vegetazione,tubazioni di acqua potabile che alimentano le abitazioni poggiate sul terreno,un’ abitazione al n.c. 12 il cui proprietario è costretto a riparare continuamente la grondaia che si proietta sulla carreggiata perchè viene danneggiata dai mezzi in transito per cui il Comune dovrebbe installare un segnale con limite di altezza.

Per quanto sopra si interroga il Sindaco per conoscere se il Comune intende organizzare un servizio di vigilanza nel territorio comunale per rilevare tutte le criticità e programmare i relativi interventi risolutivi.

Si allegano le foto di quanto sopra evidenziato.

Narni 18/1/2017                                                              Gianni Daniele

Consigliere comunale TUTTI PER NARNI

 
Piste ciclopedonali - progetto definitivo PDF Stampa E-mail
Scritto da Resp. Comunicazione   
Sabato 11 Febbraio 2017 17:20

Al    Sig. Presidente del Consiglio  comunale

Al     Sig. Sindaco del Comune di NARNI

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

OGGETTO: Progetto definitivo per la realizzazione di percorsi ciclo pedonali a Narni Scalo approvato con delibera di Giunta  N° 330 del 28/12/2016

Ci risiamo, dopo il fallimento della sperimentazione relativa alla realizzazione delle piste ciclabili a Narni Scalo per cui  era stato contratto un mutuo con la Cassa depositi e prestiti dell’importo di Euro 100.000,messo da parte a furor di popolo,grazie anche al nostro contributo, ecco che questi fondi vengono utilizzati sempre a Narni Scalo per interventi diversi sulla viabilità ciclopedonale.

Infatti la delibera in oggetto indicata,tra l’altro,testualmente recita :”Nel corso dell’anno da uno studio sulla viabilità di Narni Scalo è emersa la necessità di variare il progetto originario delle piste ciclabili,dando priorità ai percorsi ciclo pedonali all’interno del parco dei Pini  di Narni Scalo e ad alcuni tratti di viabilità pedonale sempre a Narni Scalo.”

Ma di che studio stanno parlando si tratta di sei mesi di sofferenza per la sperimentazione fatta patire agli abitanti di Narni Scalo e non solo per un progetto sbagliato,ma almeno era stato annunciato e partecipato ai cittadini.

Ora invece in sordina viene propinata una variante per spendere questi 100.000 euro con un ulteriore costo di 8731,31 euro per la progettazione,senza alcuna informazione nè nelle sedi istituzionali nè alla cittadinanza.

La delibera messa in rete è priva degli allegati per cui non è dato sapere di cosa si tratta.

Con la presente si interroga il Sindaco per avere delucidazioni in merito al nuovo progetto ed il motivo per il quale non è stata fatta partecipazione prima della sua approvazione.

Narni 3/2/2017                                                          Gianni Daniele

Consigliere comunale di TUTTI PER NARNI

 
Ampliamento stabilimento RIVALCO PDF Stampa E-mail
Scritto da Resp. Comunicazione   
Sabato 11 Febbraio 2017 17:16

Ci troviamo di nuovo di fronte ad una situazione di cui nessuno sapeva niente.
Il sindaco ed i suoi amministratori sono attivissimi su tutti i social network possibili ed immaginabili, dove condividono notizie ed aggiornamenti...ma non tutti.
È stata una scelta chiara quella di non divulgare attraverso i mezzi più utilizzati dai cittadini la notizia che è in progetto l'ampliamento dello stabilimento di lavorazione di prodotti chimici Rivalco di Treie.
Di nuovo tutti sono all'oscuro di una notizia tanto importante e di un fatto che, se si realizzarà, produrrà un ulteriore stupro di un territorio già martirizzato da impianti, industrie, depositi ecc.
Per non parlare dell'aumento dei pericoli derivanti dal maggiore traffico dei mezzi che fino a treie trasporteranno grandi quantità di rifiuti pericolosi da trattare.
A fronte di questo? Probabilmente una bassissima ricaduta sul fronte occupazionale.
Risulta, inoltre, quanto meno strano che venga proposto un ampliamento dell'area destinata alla lavorazione di rifiuti chimici pericolosi di parte di una società in liquidazione, da parte di un'altra società che sembrerebbe molto vicina, almeno per assonanza: Rivalco (in liquidazione) Rivalchim (la nuova).
Noi solleviamo questioni politiche ma anche questioni ambientali e rinnoviamo la necessità, da sempre rimasta inascoltata, della redazione di un piano che individui zone idonee alla realizzazione di impianti critici affinché non continuino a nascere ovunque e non continuino a destabilizzare realtà già fortemente compromesse.
Tutti per Narni

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 4 di 25