Degrado Abbazia di San Casciano PDF Stampa E-mail
Scritto da Resp. Comunicazione   
Domenica 18 Febbraio 2018 17:41
Narni, da TpN un'altra denuncia: "la zona dell'abbazia di San Cassiano tra abbandono e degrado"
Dopo le recenti segnalazioni riguardanti il degrado in alcune zone del territorio narnese (cimitero, Funaria e Fabbrucciano) TpN prosegue la sua "caccia" alla ricerca delle cose che non vanno. "E' un continuo intercettare di situazioni incresciose - scrivono da Tutti per Narni -, a conferma di come il nostro territorio venga trascurato e lasciato a se stesso da chi ci amministra. Domenica mattina siamo stati testimoni, nostro malgrado, di una situazione a dir poco imbarazzante. Un gruppo di turisti arrivati in pullman per andare a fare visita all’abbazia di San Cassiano, mentre percorreva il sentiero che dal parcheggio antistante l’ingresso delle Gole de Nera porta all'abbazia, si è dovuto rendere conto di come questo fosse in uno stato di completo abbandono. Alberi caduti e pericolosamente in bilico, silos dell’acqua anche questi in bilico, la staccionata di legno, completamente divelta e il sentiero pressochè impraticabile. Con grande imbarazzo, misto a vergogna, abbiamo ascoltato le rimostranze fatte da questi forestieri per il degrado in cui versa una delle zone più suggestive del nostro territorio. Alla luce di questo episodio - commentano da Tutti per Narni -, siamo costrettia prendere atto di come la tutela della sicurezza pubblica e dei beni culturali e paesaggistici, che sono un patrimonio della nostra collettività, siano posti, da quest’amministrazione sempre in secondo piano".
Ultimo aggiornamento Domenica 18 Febbraio 2018 17:47